Per un Veneto sostenibile, resiliente ed equo: il ruolo dei Territori

Per un Veneto sostenibile, resiliente ed equo: il ruolo dei Territori

L’urgenza della sfida di attuare l’Agenda 2030 e i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile impone un sempre più forte coinvolgimento dei territori che svolgono un ruolo fondamentale per orientare e costruire modalità di sviluppo economico e sociale in grado di governare la transizione imposta dalla pandemia e ancora di più dalla crisi climatica.
Per far questo però anche i territori, nelle loro diverse articolazioni istituzionali, economiche, sociali e culturali, sono chiamati ad un salto di qualità nella comprensione della complessità della situazione attuale e nella predisposizione di politiche ed azioni sostenibili, eque e resilienti.
Gli incontri intendono stimolare e accompagnare i territori del Veneto ad assumere un approccio sempre più integrato delle loro azioni nel quadro dell’Agenda 2030, recepita a livello Veneto dalla Strategia regionale per lo sviluppo sostenibile (2020), e dei nuovi strumenti finanziari europei.

21 dicembre 2020
lunedì, ore 16:00–17.30
Enrico Giovannini, portavoce Asvis: “I territori e la policy coherence”

11 gennaio 2021
lunedì, ore 16:00–17.30
Luigi Di Marco, coordinatore Asvis: “Il quadro normativo europeo: dal Green Deal al Next Generation UE”

1 febbraio 2021
lunedì, ore 16:00–17.30
Giovanni Carrosio, Università di Trieste: “Il ruolo dei territori e il rapporto urbano/rurale”

Per partecipare è richiesta l’iscrizione online oppure segui la diretta su YouTube o su Facebook

Evento in collaborazione con Cisl Veneto, Confcommercio Veneto, Forum Terzo Settore Veneto

Per un Veneto sostenibile, resiliente ed equo: il ruolo dei Territori